Scuola di Alta Formazione

Scuola Alta Formazione

La Scuola di Alta Formazione in Diritto del Lavoro, Sindacale e della Previdenza Sociale
La Scuola ottiene subito il patrocinio del Consiglio Nazionale Forense.

Al primo biennio di corso partecipano 50 avvocati: al termine del corso, 27 di essi superano positivamente l’esame e ottengono l’attestato di avvenuta alta formazione in diritto del lavoro.

Nel settembre 2006 parte il secondo biennio della Scuola: le domande di partecipazione sono il triplo dei posti disponibili. Alla sede milanese sono collegate in videoconferenza due nuove sedi, Padova e Trieste, dove gli allievi seguono le lezioni e le esercitazioni, intervenendo attivamente grazie ad un software che permette l’interattività tra le diverse sedi. Al termine del biennio superano l’esame 39 allievi su un totale di 72 iscritti iniziali.

Il terzo biennio di corso inizia nel settembre 2008 e vede la partecipazione di 7 sedi stabilmente collegate tra loro in videoconferenza (Milano, Roma, Torino, Firenze, Padova, Bologna, Reggio Emilia), per un totale complessivo di 160 allievi. Per accentuare ancora di più il carattere nazionale della Scuola, i docenti tengono le lezioni e le esercitazioni di volta in volta da una delle sedi collegate. In tutte le altre sedi è comunque sempre presente un responsabile della Scuola che coordina in loco la partecipazione degli allievi alla comune attività didattica.

La Scuola è accreditata dal Consiglio Nazionale Forense come evento nazionale ai fini del riconoscimento ai partecipanti dei crediti formativi.

Direttore della Scuola è l’avv. Renato Oscar Scorcelli , Vice Direttore l’avv. Giampaolo Furlan

Per maggiori informazioni:  http://www.giuslavoristi.it/scuola-alta/