IN EVIDENZA

Appello Roma, Sezione Lavoro, Pres. Cambria – sentenza del 25.09.2017 Cons. Rel. Marrocco NORME DI LEGGE: l’art. 4 del RD 2578/1925   l’art. 35 del dpr 902/1986 art. 63 co. 2 dlg 165/2001   l’art. 35 co. 1 ccnl municipalizzate   La questione che si pone all’esame della Corte Territoriale è la sorte di un […]

Corte d’appello di Roma, sez. lav., 3 ottobre 2017, n. 4306 – Pres. rel. Cannella La Corte d’appello di Roma, in accoglimento del reclamo proposto, ai sensi dell’ art. 1, comma 58, legge n. 92 del 2012, da un lavoratore, il quale aveva dedotto di esser stato licenziato oralmente, ed in riforma della sentenza emessa, […]

Il 13 Dicembre 2017, presso la «Sala Conferenze» di Gnosis Forense in Roma, Via Banco di Santo Spirito 42, si terrà il Convegno: “Verbale di conciliazione: profili civilistici, fiscali, previdenziali e deontologici” Presiede e coordina: AVV. ENZO MORRICO – PRESIDENTE AGI LAZIO Relatori: AVV. ANTONINO SGROI, PROFILI PREVIDENZIALI; AVV. FABIO CHIARENZA, PROFILI FISCALI; AVV. MATTEO FUSILLO, […]

La  legge 4 agosto 2017 n. 124 (scarica il testo)  pubblicata nella GU del 14 agosto 2017 n. 189 contiene norme che incidono profondamente sullo svolgimento della professione forense di cui diamo conto con una breve scheda sintetica: OBBLIGO DI PREVENTIVO SCRITTO È obbligatorio per l’avvocato fornire il preventivo scritto al cliente che non è più […]

Tribunale di Roma, Est. Cosentino, Ord. 26 luglio 2017.   Con Ordinanza del 26 luglio 2017 il Tribunale del lavoro di Roma (est. Cosentino) ha rimesso alla Corte Costituzionale la disciplina del contratto a tutele crescenti (sia gli artt. 2 , 4 , 10 del decreto legislativo 23/2015 che l’articolo 1, comma 7 della legge […]

Trib. Roma, Sez. Lavoro, Est. Baraschi, Decreto 27.07.2017, S. c. T. S.p.A. Una Società di grande rilievo nazionale nell’autunno del 2016 comunicava alle OOSS ed al Coordinamento Nazionale delle RSU l’intenzione di recedere dai contratti aziendali adottando, subito dopo un regolamento aziendale unilaterale. In seguito, però, la Società avviava solo con alcune sigle sindacali, appartenenti […]

Cassazione, Sezione Lavoro, 25.5.2017, n.13178, Pres. Giuseppe Napoletano, Rel. Paola GhinoyLa Suprema Corte, nel richiamare la previsione dell’art. 11 del D.Lgs. n. 288/2003, stabilisce l’irrilevanza della natura pubblica delle fondazioni create dalla trasformazione degli IRCCS, ai fini dell’applicabilità delle modifiche apportate dalla L 92 del 2012 all’art. 18 L. 300/1970. Il rapporto di lavoro del […]

Appello Roma, Rel. Cannella, 5.5.2017 La Corte di Appello di Roma ha respinto l’eccezione di inammissibilità del gravame sul presupposto che lo stesso non debba rispondere ad un modello prestabilito, essendo sufficiente che dalla verifica, da effettuarsi in concreto, emerga con chiarezza la ragione del dissenso rispetto alla sentenza gravata e la sua idoneità a […]

Cassazione, Sezione Lavoro, Ordinanza Interlocutoria del 21.4.2017 n. 10159, Pres. Giuseppe Napoletano, Rel. Laura Curcio NORME DI LEGGE:  art. 18 L. 300/1970 come modificato dalla L. 92/2012 – art. 7 L. n.300/70 – artt. 1175 e 1375 c.c. Dopo l’entrata in vigore della riforma legislativa dell’art.18 legge n.300/70 per opera della legge n. 92/2012, la […]

Breve commento alla sentenza di Cassazione 31 marzo 2017 n. 8461 La sentenza riguarda un caso di somministrazione di lavoro a termine ma affronta in generale tutte le nuove ipotesi di decadenza introdotte dal c.d. Collegato lavoro nel 2010. In particolare la questione affrontata dalla Corte di Cassazione attiene alla corretta interpretazione dell’art. 32 L. […]