GIURISPRUDENZA LEGGE FORNERO (Legge 92-2012)

Trib. Roma, Sez. Lavoro, Sentenza 1.2.2016, Est. Dott. Giovanni Armone. La domanda di accertamento dell’illegittimità del licenziamento per violazione degli artt. 2 e 8 L. 604/66, proposta con giudizio ordinario attualmente pendente in grado di appello, differisce sia sotto il profilo della causa petendi che del petitum da quella successivamente proposta con il rito Forneo […]

Trib. Roma, Sez. Lavoro, Sentenza 6.5.2016, Est. Dott. Giovanni Armone. A sensi dell’art. 1, co. 47 L. 92/2012, nel nuovo rito per l’impugnazione dei licenziamenti possono essere esaminate e risolte in via incidentale anche questioni relative alla qualificazione del rapporto di lavoro, al fine di stabilire se la risoluzione di un rapporto di lavoro sia […]

Nel rito Fornero, alla luce dell’orientamento consolidatosi, con il conforto del Giudice delle leggi, nella giurisprudenza di legittimità, esclusa la natura impugnatoria della fase di opposizione all’ordinanza, “non è possibile ipotizzare la formazione del giudicato su alcune statuizioni e non su altre dell’ordinanza, atteso che quest’ultima è destinata ad acquisire il carattere della definitività nella sola ipotesi in […]

Abstract a cura di: Dott.ssa Elena Giorgi  *.*.* Tribunale Ordinario di Roma – Sezione Lavoro, sentenza del 9.14/10/2014, Cons. Est. Dott. Armone, n. r.g. 13161/2014, D.P.L. c/ C. spa. *.*.* Il Tribunale di Roma, in accoglimento del ricorso in opposizione proposto ex art. 1, comma 51 legge 92/2012 da un dirigente, avverso l’ordinanza con la […]

Abstract a cura di: Dott.ssa Elena Giorgi *.*.* Tribunale Ordinario di Roma – Sezione Lavoro, sentenza – dispositivo (8365/2014) del 18.9.2014, depositata il 17/11/2014, Cons. Est. D.ssa Rossella Masi, n. r.g. 26938/2013, T.A.  c. L. srl . *.*.* Il Tribunale di Roma si è pronunciato sull’obbligo datoriale di esplicitare con specificità la motivazione del licenziamento contestualmente […]

Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, sentenza n. 23669/2014 del 6.11.2014, Pres. Macioce, Cons. Rel. Arienzo, r.g. 4949/2014, Banca … c/ S. °  °  ° Nel respingere un ricorso ex art. 360 cpc avverso una sentenza di reintegra nel posto di lavoro emessa, a sensi del novellato art. 18, 4° co. Stat. Lav., nell’ambito di un […]

Abstract a cura di: Avv. Filippo Maria Giorgi – Cassazione/Osservatorio legge 92/2012. °  °  ° Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, ordinanza n. 19674 del 18.9.2014, Pres. Amatucci, Rel. Amoroso, r.g. 18536/2013, A.d.F.a.R (avv. Francesca Massi) c/ G. d. R.M.R. (avv. Riccardo Chilosi) °  °  ° Convenuta in giudizio con il rito Fornero per l’impugnazione di […]

Corte D’Appello di Roma, sentenza del 23 dicembre 2013, Cons. Rel. Annalisa Di Paolantonio, rg. n. 5361/2013, T.L. (Avv. Guido Conti) c/ B. B. P.L.C. (Avv.ti Raffaele De Luca Tamajo, Franco Toffoletto, Aldo Bottini, Emanuela Nespoli e Federica Partenò) e E. S.p.A. (Avv.ti Arturo Maresca e Gaetano Giannì).

Tribunale di Roma, 10 dicembre 2013 (ord.) Est. Maria Lavinia Buconi, A. A. c/ E.R.C. S.r.l. in liquidazione e altre. Rito Fornero – domande fondate su fatti costitutivi non identici rispetto a quelle ex art. 18 L. n. 300/70 – improponibilità