CASSAZIONE

Cass. Civ. SS.UU. 7.2.2018 n.2990. Con un’importante pronuncia a Sezioni Unite, la Cassazione ribalta i precedenti arresti giurisprudenziali che qualificavano in termini risarcitori, e non retributivi, le somme dovute al  lavoratore in caso di inottemperanza del datore di lavoro all’ordine giudiziale di riammissione in servizio, nelle ipotesi di interposizione di manodopera e cessione di contratto. Sulla base […]

Cassazione, Sezione Lavoro, 25.5.2017, n.13178, Pres. Giuseppe Napoletano, Rel. Paola GhinoyLa Suprema Corte, nel richiamare la previsione dell’art. 11 del D.Lgs. n. 288/2003, stabilisce l’irrilevanza della natura pubblica delle fondazioni create dalla trasformazione degli IRCCS, ai fini dell’applicabilità delle modifiche apportate dalla L 92 del 2012 all’art. 18 L. 300/1970. Il rapporto di lavoro del […]

Cassazione, Sezione Lavoro, Ordinanza Interlocutoria del 21.4.2017 n. 10159, Pres. Giuseppe Napoletano, Rel. Laura Curcio NORME DI LEGGE:  art. 18 L. 300/1970 come modificato dalla L. 92/2012 – art. 7 L. n.300/70 – artt. 1175 e 1375 c.c. Dopo l’entrata in vigore della riforma legislativa dell’art.18 legge n.300/70 per opera della legge n. 92/2012, la […]

Nel rito Fornero, alla luce dell’orientamento consolidatosi, con il conforto del Giudice delle leggi, nella giurisprudenza di legittimità, esclusa la natura impugnatoria della fase di opposizione all’ordinanza, “non è possibile ipotizzare la formazione del giudicato su alcune statuizioni e non su altre dell’ordinanza, atteso che quest’ultima è destinata ad acquisire il carattere della definitività nella sola ipotesi in […]

  • 1
  • 2